Taddeo Gaddi, Deposizione

Soggetto/ Titolo normalizzato
Deposizione di Cristo dalla croce
Autore
Taddeo Gaddi
Numero di Catalogo Generale ICCD
Scheda OA 09 00283997
Oggetto
Affresco
Provincia
Firenze
Comune
Firenze
Provenienza
Chiesa di Santa Croce, navata sinistra, sopra il portale a fianco della Tomba Marsuppini
Luogo di conservazione
Museo dell’Opera di Santa Croce
Mostra
I, n. 38, tav. II
Restauratore
Amedeo Benini

Documentazione di restauro

RELAZIONE DI RESTAURO, inizio: 1929 primo restauro; fine: 1966 dopo alluvione.
Natura e condizioni del muro: staccato ai primi del secolo XX per i lavori di sistemazione della Basilica di S. Croce e applicato su tela.
Stato di conservazione dell'opera: frammentario. L'affresco fu staccato agli inizi del secolo e rinvenuto nel convento, ancora arrotolato, nel 1937 da Ugo Procacci. Allora avvenne l'intervento del restauratore Benini, applicando l'affresco su un nuovo supporto. L'opera di Gaddi è ridotta alla sola parte superiore e mutila con lacune nella volta di decorazione architettonica che inquadra le teste della scena.
Tecnica della pittura murale: affresco.
Disegni spolveri graffiti: no.
Sinopia: no.
Tecnica dello stacco: stacco.
Natura dell'adesivo al supporto: gesso da formare.
Supporto: rete metallica.
Metodi e mezzi usati nella pulitura definitiva: ammoniaca.

Restauratore: Benini, Dini.


SCHEDA DI STACCO: ottobre 1929, staccato, applicato su nuovo supporto con rete metallica mediante gesso da formare.
Restauratore: Ditta Benini.

Visualizza sulla mappa