Scuola del Ghirlandaio, Madonna col Bambino

Soggetto/ Titolo normalizzato
Madonna con Bambino
Autore
Scuola del Ghirlandaio
Oggetto
Affresco
Provincia
Firenze
Comune
Figline e Incisa Valdarno
Località
Incisa Valdarno
Provenienza
Tabernacolo in una Piazza di Incisa
Luogo di conservazione
Propositura della Parrocchia di Sant’Alessandro
Mostra
II, n. 156, tav. XXXVI
Restauratore
Giuseppe Rosi

Perizia di restauro

n. 35, E. F. 1957-1958: fissaggio e pulitura della superficie dipinta; distacco dal muro; stuccatura e applicazione su telai; restauro pittorico o intonaci neutri.
Restauratore: G. Rosi

Documentazione di restauro

RELAZIONE DI RESTAURO, fine: 1958.
Natura e condizioni del muro: mattoni.
Stato di conservazione dell'opera: buono stato di conservazione.
Notizia e incidenza di restauri precedenti: nessuna.
Tecnica della pittura murale: affresco.
Intonaco: normale. Calce e sabbia. Spessore medio mm 5.
Sinopia: nessuna.
Arriccio: normale. Calce e sabbione. Spessore medio mm 15.
Pigmenti normali: tutte le terre normalmente adoperate per l'affresco.
Pigmenti eccezionali: tracce di oro nel fondo.
Glutine: resina per l'oro.
Analisi di laboratorio: nessuna.
Operazioni sulla superficie dipinta: leggera fermatura con caseina dopo la rimozione della polvere dalla superficie.
Mezzi e materie per incollaggio tele: colla animale.
Tecnica dello stacco: strappo.
Operazioni della malta a tergo: remozione fino al colore.
Natura dell'adesivo sul tergo: resina vinilica e carbonato di calcio.
Natura dell'adesivo al supporto: resina vinilica e carbonato di calcio.
Supporto: masonite temperata in tre strati.
Metodi e mezzi usati nella pulitura definitiva: ammoniaca.
Restauro pittorico: di intonazione.

Restauratore: Giuseppe Rosi


SCHEDA DI STACCO: settembre — dicembre 1957. Restauratore: Giuseppe Rosi.


Immagini

Clicca sull'immagine per visualizzare la galleria fotografica

 

Visualizza sulla mappa