Mino di Giovanni di Mino da Poppi detto Mino da Fiesole, Disegni

Soggetto/ Titolo normalizzato
Candelabre; Ritratti; Motivi decorativi, ritratti, castello
Autore
Mino di Giovanni di Mino da Poppi detto Mino da Fiesole
Oggetto
Disegno
Provincia
Firenze
Comune
Firenze
Provenienza
Abitazione privata in via Pietrapiana 7
Luogo di conservazione
Villa Corsini, deposito della Limonaia
Mostra
II, n. 9-12, tav. XXXIII
Restauratore
Dino Dini

Note

In Mostra sono esposti frammenti relativi a quattro disegni raffiguranti vari soggetti

Documentazione di restauro

RELAZIONE DI RESTAURO [inizio: 29 maggio 1958, fine: 8 maggio 1959].
Natura e condizioni del muro: misto pietra e laterizi.
Stato di conservazione dell'opera: buono, presenta tracce e lacune d'intonaco per lavori di riadattamento dell'ambiente.
Tecnica della pittura murale: disegno con grafite.
Intonaco: mm 25/30.
Pigmenti normali: grafite.
Operazioni sulla superficie dipinta: ritrovamento dell'intonaco originale e pulitura da materie untuose. Remozione parziale di imbiancatura a calce sovrapposta.
Mezzi e materie per incollaggio tele: normale: tele di cotone a canapa con gelatina animale.
Tecnica dello stacco: stacco.
Operazione sulla malta a tergo: riduzione della malta.
Natura dell'adesivo sul tergo: caseinato di calcio.
Natura dell'adesivo al supporto: resina sintetica.
Supporto: masonite temperata e legno d'abete.
Metodi e mezzi usati nella pulitura definitiva: acqua distillata.
Restauro pittorico: a tempera.

Restauratore: Dino Dini e aiuti.


SCHEDA DI STACCO: 20 maggio - dicembre 1958, staccati e ricollocati su masonite e intelaiatura lignea in tre sezioni.
Restauratore: Dino Dini.

Visualizza sulla mappa